Contenuto principale

Caratteri fisici

L'arcipelago di Capo Verde si trova nell'Oceano Atlantico, a circa 500 Km al largo della costa occidentale dell'Africa (Senegal), tra il Tropico del Cancro e l'Equatore. le Isole del Capo Verde comprendono dieci isole (di cui nove abitate) e una manciata di isolotti. Sono suddivise in due gruppi: le Ilhas do Barlavento ("isole sopravvento") a nord e le Ilhas do Sotavento ("isole sottovento") a sud. I termini Barlavento e Sotavento sono di origine marinaresca, infatti servono a precisare la posizione che devono tenere le vele nell'andatura "di bolina" (controvento). Il riferimento è agli Alisei, venti che spirano costantemente da nord-est.mappa capo verde

Le Ilhas do Barlavento sono divise in due gruppi con caratteristiche diverse. Le isole nella parte occidentale (Santo Antao, Sao Vicente, Sao Nicolau e Santa Luzia) sono vulcaniche e fertili; quelle orientali (Boa Vista e Sal) sono desertiche.

Alle isole principali si aggiungono un certo numero di isolotti minori, fra cui Ilhéu Branco, Ilhéu Raso, Ilhéu de Sal-Rei, Ilhéu do Baluarte (o Ilhéu do Roque), Ilhéu dos Pássaros e Ilhéu Rabo de Junco.

Le Ilhas do Sotavento sono il gruppo di isole che costituiscono la parte meridionale dell'arcipelago di Capo Verde. Le isole principali del gruppo sono Brava, Fogo, Santiago e Maio. Le isole minori Ilhéu Grande, Ilhéu de Cima, Ilhéu do Rei, Ilhéu Sapado e Ilhéu Luís Carneiro sono situate a nord di Brava. L'ultima isola del gruppo è Ilhéu de Santa Maria.

L'unica isola disabitata (oltre gli isolotti) è Santa Luzia. Tre isole, Sal, Boa Vista e Maio, sono pianeggianti e prive di qualsiasi altura e mancano di fonti naturali di acqua potabile. Sulle isole Santiago, Fogo, Santo Anto e Sao Nicolau si incontrano rilievi con cime da 1.280 m, sino al punto più alto dell'arcipelago, il vulcano Fogo, situato sull'isola omonima (2829 m).

La posizione geografica ha fatto di queste isole un autentico crocevia per le rotte navali, il commercio, le culture. La superficie complessiva dell'arcipelago è di 4033 kmq.

Una curiosità: Charles Darwin ha descritto la geologia, il clima, la fauna e la flora delle isole nel primo capitolo del suo libro Viaggio di un naturalista intorno al mondo.