Con il progetto NO B.A.U. No Businne As Usual: Non fare come il solito... cambia abitudini che ha ottenuto l'erogazione di servizi previsto dal bando “Bando 2019 Servizi a sostegno della progettualità delle Organizzazioni di Volontariato” indetto dal CSV Vol.TO,  che è stato oggetto di donazioni e finanziamenti anche da parte di altre persone e enti tra le quali l'azienda LUSH che ci ha consentito di partecipare ai loro progetti di Charity Event, il nostro Laboratorio Cartonero  ha potuto avviare le sue attività.

Il nostro progetto

Laboratorio cartonero

Ti chiediamo di sostenere il progetto "Laboratorio cartonero" per contribuire alla nostra campagna di informazione volta a far conoscere gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite, in particolare quelli rivolti al diritto all'acqua, alle città sostenibili, ai consumi responsabili, al contrasto del cambiamento climatico. Ci proponiamo di diffondere la pratica di stili di vita che siano il meno dannosi possibile per il nostro pianeta e consentano ai viventi che lo abiteranno in futuro di poter vivere in un pianeta ospitale come l’abbiamo conosciuto.

La nostra campagna di sensibilizzazione si concretizza nella diffusione di pieghevoli e libretti contenenti "pillole" di buone pratiche per pesare meno sul pianeta. I libretti, prodotti dai nostri volontari in modo artigianale, saranno stampati su carta certificata, ottenuta da materiale riciclato e/o legno proveniente da fonti gestite in modo responsabile. Per saperne di più sulla carta certificata FSC vedi il sito https://it.fsc.org/it-it
Le copertine saranno realizzate con cartone di riciclo dipinto e assemblato a mano.