Contenuto principale

Note relative all’installazione della versione 2.5 italiana: integrazioni

Aggiunta pagina tutorial

Nella versione italiana, nel menu Open-Sankoré (l'ultimo sulla destra) la voce Tutorial non è attiva e non è possibile visitare la pagina di accesso ai tutorial. La ragione è che nella cartella sull’HD: Programmi/Open-Sankore/etc/Tutorial manca la cartella con la localizzazione in italiano (tutorial_it). Adesso la si può trovare nella cartella tutorial_it inserita nella cartella “integrazioni” che ho predisposto. Basta copiare la cartella nella collocazione indicata sopra.

Riporto qui di seguito le videate di suggerimenti che compaiono a monitor all’avvio di Sankoré

1/26: Leggere i file multimedia su tutti i computer

Il programma Open-Sankoré utilizza i lettori disponibili di default sul computer per aprire i file audio, video o flash. Perciò questi formati non possono essere letti dal programma se il computer non contiene i codec necessari.

I codec sono dei piccoli programmi che permettono di decodificare i differenti formati di file audio e vidéo.

I lettori utilizzati da Open-Sankoré sono:

  • Windows Media,
  • Player per Windows,
  • QuickTime Player per Mac,
  • Phonon (che utilizza gstreamer o xine) per Linux.

Preferisci i seguenti formati che dovrebbero essere decodificati facilmente da tutti i sistemi:

  • immagini nel formato .png, .svg, .jpg o .gif
  • video nel formato .mp4 ou .flv
  • audio nel formato .mp3

Esistono dei pacchetti di codec che permettono di estendere la gamma dei formati multimediali riconosciuti dal lettore su cui si appoggia Open-Sankoré.

Attenzione però al momento dell'installazione di questi pacchetti, specialmente se vengono offerti gratuitamente e contengono codec di diverse case o marche. Alcuni di questi pacchetti possono creare a volte problemi o instabilità sul sistema. Fare riferimento alla documentazione del sistema operativo e consultare i forum di supporto online.

 

Per poter aggiungere nuovi file nelle sottocartelle della libreria di Sankoré si deve innanzi tutto trovare dove è installata la cartella del software che è denominata “Open-Sankore”.

Il percorso varia a seconda se si stia utilizzando un sistema operativo a 32 o 64 bit. Nel primo caso infatti i programmi sono tutti installati nella cartella Programmi” mentre nel sistema a 64 bit vengono create due cartelle: una denominata “Programmi” e l’altra denominata “Programmi (x86)”. L’applicativo di Sankoré si trova in quest’ultima e il percorso completo è: C: -> Programmi (x86) oppure programmi ->Open-Sankore -> library -> (cartelle varie della libreria)

A questo punto è possibile inserire nelle differenti cartelle delle sottocartelle con nuove immagini o audio o filmati

È importante ricordarsi di fare queste operazioni mentre il software Sankoré non è in funzione, i nuovi file inseriti i cartelle della Libreria saranno visibili all’avvio dell’applicazione.

ATTENZIONE. I file e le cartelle che vengono aggiunte in “audios”, “pictures”, “videos” nella libreria direttamente in Sankoré mentre il software è in funzione, vengono invece memorizzati nelle cartelle immagini, musica, video dell’utente (percorso C: > utenti > “nome dell’utente” > “immagini” / “musica” / “video”

Nella BIBLIOTECA a destra dello schermo c’è la cartella INTERATTIVITA’ in cui si trovano strumenti didattici che offrono la possibilità di eseguire una vasta gamma di esercizi.

Immagine della cartella "Interattività"

 

Nella BIBLIOTECA a destra dello schermo c’è la cartella APPLICAZIONI in cui si trovano strumenti didattici che offrono una vasta gamma di funzionalità.

Immagine delle icone delle applicazioni contenute nella cartella